VUOI INSERIRE IL TUO BANNER QUI? VUOI PUBBLICIZZARTI? ALLORA SCRIVI A: heavymetalmaniac1@libero.it

venerdì 25 marzo 2016

NECROSKIN - Before Chaos Takes You (Review)

Demo, Independent
(2016)

La prima parola che mi è venuta in mente dopo il primo ascolto di “Before Chaos Takes You”, primissimo demo d’esordio, autoprodotto, dei palermitani Necroskin, è “disarmante”. Per la banalità, intendiamoci… ma c’è anche da dire che si tratta di una prima impressione più severa del dovuto: a salvare i deathster siciliani c’è infatti la giovanissima età, sia anagrafica che come “anzianità di servizio”, dato i quattro musicisti si sono uniti sotto il marchio Necroskin solo nell’estate 2015, proponendo un brutal-slamming-gore-grind Death Metal con annesse tematiche a base di truculenza, ammazzamenti vari, incesti e viscere che sgorgano…
Insomma, un genere che già di suo è saturo di band che tendono ad assomigliarsi tutte, dato che intendono rendere tutte un po’ la stessa atmosfera e con grossomodo gli stessi mezzi espressivi, e da cui pertanto è difficilissimo emergere o anche solo farsi notare. 

Tornando a noi, le cinque canzoni (più un brevissimo intro arpeggiato e un altrettanto breve outro strumentale) di questo “Before Chaos Takes You” pagano pesantemente il prezzo di una produzione decisamente leggera con suoni praticamente vuoti e, in alcuni punti, un’esecuzione stentata, esitante e, se da un lato va un grosso plauso alla band per aver inviato (oltre alle canzoni) anche i testi, dall’altro la prova di Gabriele Mazzola al microfono è così confusa da renderli quasi inutili: le linee vocali delle varie canzoni sono pressoché identiche, le parole compaiono casualmente qua e là in mezzo a versi gutturali. 
I Nostri, grazie anche al feroce drumming di Valerio Sandman, riescono però a convincere perlomeno negli assalti più brutali, ed altrettanto efficace risulta anche la performance di Diego “Gore” Zimmardi, specialmente in sede solistica, e quella di Andrea Conti al basso, efficace e discreto. 

Tiriamo le somme: pur considerando la giovane età e l’inesperienza, i Necroskin non convincono, con questo demo d’esordio, opera decisamente troppo acerba ma che risulterà importantissima per i quattro in quanto bagaglio insostituibile di esperienza. Auguriamo pertanto di riuscire a mettere a frutto quest’esperienza, e aspettiamo i Necroskin con la loro prossima opera! 

Recensione a cura di: Venconus 
Voto: 50/100 

Tracklist: 
1 – Before Chaos Takes You – 00:31 
2 – Universal Implosion – 03:50 
3 – Three is the Perfect Death – 03:52 
4 – Family Remains – 2:50 
5 – Open Yourself for Chaos (to Jon Nödtveidt) – 02:53 
6 – 237 – 02:53 
7 – After Chaos Takes You – 00:56

Nessun commento:

Posta un commento