02/11/16

Esce “Just Burn”, l’album incendiario dei The Match a cui farà seguito l’omonimo tour 2016/2017

Just Burn, il primo album del duo basso/batteria The Match, uscirà il 24 novembre 2016 negli store digitali e informato fisico. Sarà presentato giovedì 24 novembre 2016 alla prima tappa del Just Burn Tour 2016/2017 al Cafè Liber di Torino. La band si è formata a Torino alla fine del 2013 dall’idea del bassista/cantante Francesco “The GrooVster” Gallo, affiancato in tour dal batterista Raphael Saini.

Il disco fisico sarà pubblicato e prodotto da Agitoriu b.p.m. Agency & Francesco Gallo “The GrooVster”.Just Burn, registrato e mixato negli studi AlphaOmega di Como, propone 8 tracce più una bonus track. L'universo musicale dei The Match, permeato di suggestioni e di citazioni, è il mondo interiore che esplode come un incendio, da cui il duplice significato di fiammifero e incontro/scontro.

I brani sono caratterizzati da un Crossover potente di Funk, Metal ed elettronica completamente suonata con basso e pedali, ognuno con la propria identità sonora.
La voce, a tratti pulita e a tratti graffiante, fa da cornice alla varietà di stili e di ritmiche, cavallo di battaglia di questo disco. Tante sono le influenze Rock/Metal degli anni '90/00 - con sonorità che vanno dai Pantera ai Rage Against TheMachine, da Jamiroquai ai Red Hot Chili Peppers, dai Korn ai Primus - così quante sono quelle radicate nel Funk “vecchia scuola”, da James Brown, a Bootsy Collins, The Meters, Earth Wind and Fire, Funkadelic, Cool and the Gang.

Il loro “Roode Groove”, sound rude ma e allo stesso tempo melodico e radiofonico, è scandito da un drum set ibrido di batteria acustica e pads, affiancato dal basso, ora pulito, ora distorto, e da suoni elettronici minimali (come già menzionato, eseguiti senza ausilio di tastiere o synths digitali). The Match esplode come risultante dell'incontro/scontro tra basso e batteria, i due principi del ritmo.

I testi parlano di temi differenti, a partire dalla vendetta (Beast) per sfociare in sesso e fiamme (Aflame), passando per la presa di coscienza del proprio orgoglio, autostima, rispetto di se, rinnovamento e rinascita (K-22), fino al tema della rivalsa nella musica e nella vita con l’utilizzo di metafore riguardanti i mitici Ninja del passato (Shinobu).

La grafica dell’album è curata dallo stesso Gallo (illustratore, disegnatore e tatuatore), con il supporto del personale specializzato che collabora con Agitoriu ed è incentrata sul tema del fiammifero. Il titolo Just Burn!infatti significa Brucia!.

L’album sarà in vendita su iTunes e disponibile sulle principali piattaforme online (Spotify, Amazon.com, Youtube, Shazam, ecc.) da giovedì 24 novembre 2016.

TRACK LIST

1. Beast

2. Firestarters

3. Aflame

4. K-22

5. Danger

6. Shinobu

7. Earthz

8. San Francisco

9. Neh (Bonus Track)

FIRESTARTERS

L’uscita dell’album è stata anticipata dal singolo Firestarters, un medley di 3 celebri brani dei The Prodigy(Firestarter e Spit Fire che trattano il tema del fuoco, Breathe che tratta il tema della pazzia e dell’assuefazione). Il singolo è stato presentato al Supermarket Club di Torino.

Firestarters release party videoclip: https://www.youtube.com/watch?v=way9Geh5ZvQ

TOUR

Il 1° live tour italiano nel 2015 è iniziato con un concerto in veste di supporters ufficiali per i The Philm, nuovo progetto di Dave Lombardo (batterista storico degli SLAYER) al Rock’n’Roll Arena di Romagnano Sesia (NO)e con l’esibizione al Ritmika Festival di Moncalieri (TO).

Per le prossime date alla batteria ci sarà Raphael Saini (Cripple Bastard, Jaded Star, Iced Earth)

Di seguito le date del primo Tour Internazionale 2016/2017:

ITALIA:

- 24 NOVEMBRE 2016 @ CAFè LIBER ArciClub - TORINO

- 25 NOVEMBRE 2016 @ ALCHEMICA - BOLOGNA (+Testadeporcu)

- 26 NOVEMBRE 2016 @ ARCIPELAGO - CREMONA

- 27 NOVEMBRE 2016 @ TRAFFIC- ROMA (+Aeternum)

- 1 DICEMBRE 2016 @ ATP-ZAZZABAR - CARPI (+Testadeporcu)

- 2 DICEMBRE 2016 @ THE ONE - CASSANO D’ADDA (MI)

AMERICA (altre date in fase di definizione):

- 19 GENNAIO 2017 @ DOLL HUT - ANAHEIM (CA)

- 27 GENNAIO 2017 @ THE BANCROFT BAR - SAN DIEGO (CA)

EUROPA (altre date in fase di definizione):

- 3 MAGGIO 2017 @ U Ozzyho - PRAGA (CZ)

- 4 MAGGIO 2017 @ M13 - BRNO

- 5 MAGGIO 2017 @ Kolecko - ZILINA (SK)

- 6 MAGGIO 2017 @ Fester - PRESOV (SK)

- 7 MAGGIO 2017 @ Heaven Hell - MOLDAVA NAD BODVOU (SK)

- 12 MAGGIO 2017 @ Mandragora - OSTRAVA (CZ)

- 13 MAGGIO 2017 @ Club Czech Museum Underground - CESKY KRUMLOV (CZ)

RUSSIA

- 15-20 MAGGIO 2017

Altre date sono in fase di definizione

LINK UTILI:


Soundcloud: https://soundcloud.com/thematchfirestartersdept (dove attualmente si può ascoltare l’album in versione demo)


FRANCESCO GALLO’S HIGHLIGHTS
Bassista e cantante già della storica band torinese Eleven Prime, personaggio eccentrico e poliedrico. Ha nel suo curriculum intense e numerose esperienze.

1° posto al ROCKFESTIVAL2000 (Abruzzo - Italia), Live performance ai GIOCHI OLIMPICI INVERNALI (Torino 2006), apertura dei concerti di SOULFLY (Gods Of Metal 2010, Torino), PAPA ROACH (Russian & Siberian Tour 2012/2013), Funeral For A Friend (Mosca, San Pietroburgo 2013), SEPULTURA e DESTRAGE (Torino, 2014).

Endorsements: Mark Bass, EBS, Gold Music, Vinteck, Source Audio, EXT Musictech, GrooVster Stings (il suo marchio “signature” prodotto dal liutaio Davide Garbujo di Tribe Guitars in Svizzera).


RAPHAEL SAINI HIGHLIGHTS

Registrazione dell’album PLAGUES OF BABYLON (Century Media) con la band americana ICED EARTH, più live performing durante i loro show in Europa ed India.

Più di 20 aperture in Europa (come turnista in diverse band) per gruppi internazionali come NIGHTWISH, RHAPSODY OF FIRE e molti altri.

Attualmente suona con Cripple Bastards (Italia) e Jaded Star (Grecia).

Dirigente di una delle più grandi scuole di batteria d’Italia: BATERAS BEAT SARDEGNA

Endorsements: Tama Drums, Meinl Cymbals, Evans drumheads, Promark drumsticks, Serial drummer clothing, Against clothing.

https://www.facebook.com/raphaelsainiofficial

SPECIAL GUEST: Deaddy Minerva

“Fasullo” chitarrista, seconda voce e mascotte della band. Deaddy gode di un incredibile successo nel mondo delle groopies.


CURIOSITÀ:

Ogni concerto viene introdotto da una voce fuori campo che, citando la prima pagina di Fahrenheit 451 di Ray Bradbury, introduce i musicisti sul palco.

“Ambientato in un imprecisato futuro posteriore al 1960, vi si descrive una società distopica in cui leggere o possedere libri è considerato un reato, per contrastare il quale è stato istituito un apposito corpo di vigili del fuocoimpegnato a bruciare ogni tipo di volume (Wikipedia).”

Non è il caso che Francesco Gallo sia maestro di arti marziali, volontario dei Vigili del Fuoco, ma anche collezionista di fiammiferi!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...