07/11/16

ZEAL & ARDOR pubblicano ‘Devil Is Fine’ su MVKA/Warner il 24 febbraio 2017


Immaginate questa scena: Django di Tarantino sacrifica una capra sul palco mentre, da dietro, intimidatori canti di schiavi tuonano, e stridenti riff di chitarra ardono. Poi una catena tintinna, evocando un’assemblea satanica, e si fa strada attraverso le melodie stranamente familiari del black metal norvegese. Questo mix di generi che ha attirato l'attenzione in rete a partire da aprile 2016 appartiene agli Zeal & Ardor.

Il prossimo album ‘Devil Is Fine’ – in uscita il 24 febbraio 2017 - dal punto di vista tematico si rifà al tipico black metal: rituali, sacrifici umani, fuoco e sangue. Gli Zeal & Ardor portano il blasfemo alle estreme conseguenze, scrivendo spiritual di schiavi in catene. Black metal dalle piantagioni di cotone, insomma.

Dietro gli Zeal & Ardor si nasconde lo svizzero-americano Manuel Gagneux.
Il suo approccio si basa su una storia alternativa e prende il via da due concetti: il cristianesimo è stato imposto a schiavi americani (così come è stato imposto in Norvegia) e il black metal negli anni '90 è cresciuto come una forma di ribellione al monoteismo. Che cosa sarebbe successo se gli schiavi americani si fossero ribellati allo stesso modo? O senza mezzi termini: come suonerebbero degli spiritual satanici?

Il primo doppio singolo, che include la titletrack dell’album ‘Devil Is Fine’ e ‘Children’s Summon’, uscirà in Europa l’11 novembre. I pre-ordini per il disco ‘Devil Is Fine’, descritto da Noisey come “uno dei più intriganti dell’anno”, saranno attivi dallo stesso giorno.

Potete ascoltare la titletrack di seguito: https://soundcloud.com/mvka/01-devil-is-fine/s-ruxbq.

Gagneux dichiara, "’Devil Is Fine’ non è stato creato pensando a quante persone avrebbero potuto ascoltarlo. Non vi è alcun compromesso stilistico o studiato a tavolino in esso. Sono solo cose che mi piacciono davvero".

Gli Zeal & Ardor saranno in tour in Europa la prossima primavera. Quandotoiletovhell.com gli ha domandato se si sarebbe esibito dal vivo, Gagneux ha risposto: "Mi piacerebbe davvero che fosse un qualcosa a metà tra un concerto e un evento da fuori di testa. Non solo qualcosa di cui la gente non ha mai sentito parlare prima, ma qualcosa che le persone non hanno mai visto prima, lasciandole spaventate e indebolite, ma al tempo stesso affascinate. Questa è la cosa che per cui sto combattendo".

Il 3 maggio 2017 Zeal & Ardor saranno al Lo Fi Club di Milano (evento Facebook www.facebook.com/events/192236344553838)

TOUR

14.04.2017 - CH - Basel, Czar Fest

19.04.2017 - FR - Paris, Backstage By The Mill
20.04.2017 - UK - London, Underworld

21.04.2017 - NL - Tilburg, Roadburn Festival

22.04.2017 - DE - Berlin, Urban Spree

24.04.2017 - CZ - Prague, Roxy

25.04.2017 - PL - Warsaw, Hydrozagadka

26.04.2017 - GR - Athens, Kyttaro
03.05.2017 - IT - Milano, Lo Fi Club

04.05.2017 - CH - Geneva, Usine

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...