18/07/17

Ambrosia, tornano “La Teoria del Complotto” e “Il Morbo Della Strega”

AMBROSIA. Quest’estate TORNANO IN EDICOLA LA TEORIA DEL COMPLOTTO e IL MORBO DELLA STREGA (nuova edizione) di Maurizio De Paola.

“… la narrativa di Maurizio De Paola va oltre e scatena un orrore più reale, quotidiano e vicino a noi. I suoi personaggi non sono di estrazione “colta”, né tanto meno degli scienziati, ma uomini comuni, abitanti paranoici e frustrati delle squallide periferie italiane, capaci dei più alti slanci di nobiltà d’animo come delle azioni più miserabili, proprio come ognuno di noi. Il linguaggio è quello di ogni giorno, non esistono frasi fatte o scenografie scontate, ereditate dalla macchina hollywoodiana che influenza in maniera incisiva il pensiero e i dialoghi dei nostri scrittori e sceneggiatori da quasi un secolo”. (Nicola Vitale).

La collana AMBROSIA ritorna in edicola i due romanzi che hanno svelato al pubblico il talento letterario di Maurizio De Paola.

Tra noir, fantascienza sociale e horror ai confini della realtà, “Il Morbo Della Strega” e “La Teoria Del Complotto” garantiscono un’estate da brivido. Entrambi sono acquistabili senza spese di spedizione sul sito: SHOP.ROCKHARDITALY.COM

IL MORBO DELLA STREGA 350 pag. – Euro 13,90 Un romanzo unico, ma diviso in quattro atti solo apparentemente separati e distinti tra loro. Attraverso l’apparizione di quatto donne (le quattro protagoniste dei singoli racconti), Maurizio De Paola ci descrive come potrebbe essere la comparsa dei quattro Cavalieri di un’Apocalisse nella realtà che viviamo ogni giorno, senza accorgercene. Le quattro protagoniste (La Ragazza Che Non Aveva Freddo, La Sposa Assassina, La Vedova Di Guerra e L’Amante Fantasma) sono la nemesi che si abbatte sull’umanità propria quando questa se ne è dimenticata, gli angeli vendicatori che arrivano a compiere la loro missione di sradicare dall’animo umano qualsiasi speranza di riscatto e redenzione. Saremo in grado di riconoscerle?

LA TEORIA DEL COMPLOTTO 264 pag. – euro 12,90. “In questo nostro mondo malato di menzogna, il complotto è l’unica cosa sicuramente vera”. La Teoria Del Complotto è scava in profondità nell’impossibilità odierna di distinguere il Vero dal Falso, nella solennità e nella sacralità che la menzogna ha assunto nella nostra società contemporanea. Il complottismo, quindi, non è più una bizzarra escrescenza del pensiero, ma una gigantesca lente d’ingrandimento – forse l’unica rimasta – attraverso cui vedere tutti i particolari più nascosti ed inquietanti della realtà che ci circonda. “Può darsi che, d’ora in poi, ritenga opportuno recitare la parte del matto. Voi, vedendomi così, non dovrete mai lasciar capire che sapete la verità. Giuratelo!”. (Amleto – William Shakespeare – Atto I)Il romanzo narra la storia di Marco, consulente legale di Bufala Bill, un aggressivo programma TV che si accanisce contro spiritisti, guaritori, cartomanti e occultisti di vario genere. Un mondo questo che egli stesso detesta e contro il quale si sente personalmente in guerra. L’omicidio di un noto medium, però, cambia improvvisamente le carte in tavola, facendogli sorgere il terribile sospetto di essere solo una pedina in un gioco molto più grande di lui.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...