03/08/17

RATS Dal vivo a Formigine (MO) il prossimo 16 settembre

Dopo una data di incredibile successo al prestigioso festival Birra N Banda di San Paolo d’Argon (BG) a fine giugno, i RATS tornano dal vivo per un’unica data settembrina, a casa e con la formazione originale. La storica rock band modenese appena tornata sulle scene dopo diversi anni di silenzio, sarà sul palco del Settembre Formiginese a Formigine (MO) il prossimo 16 settembre. Ad anticipare il concerto l’imperdibile DJ Set “Rock Fun Show” con PF Colombi di Virgin Radio e Marco Biondi.

RATS + DJ Set “Rock Fun Show”
Sabato 16 Settembre @ Settembre Formiginese – Formigine (MO)
presso Piazza Calcagnini
Evento FB -> https://goo.gl/1yPtGH
Ingresso Libero

Guarda i video
“Chiara” Live Rolling Stone Milano > https://youtu.be/3kaNgodzYOs
“Fuoritempo” Live Rolling Stone Milano > https://youtu.be/7eej-4XjFgY

Ulteriori info su

BIOGRAFIA

Il gruppo nacque nel 1979 a Spilamberto (Modena) con il nome di “Sextons”; l’anno dopo divennero “Rats” (“Ratti” in inglese) e nel 1981 esordirono con l’album “C’est disco”.

La formazione subì numerose variazioni per tutti gli anni ’80, durante i quali collaborarono diversi artisti, consolidandosi poi nel corso del 1989 in: Wilko Zanni (unico membro originario del gruppo) come cantante e chitarrista; Romi Ferretti al basso e ai cori; Lor Lunati alla batteria e ai cori.

Il gruppo conobbe l’apice della sua popolarità negli anni ’90; dal 1990 al 1997 i Rats suonarono in Italia, Europa e Asia, assieme anche a Litfiba e CCCP Fedeli alla linea. L’album “Indiani Padani” (1992) che raggiunse quasi le 50.000 copie vendute, vide la collaborazione di Luciano Ligabue nel brano Fuoritempo, scritto dallo stesso Ligabue con gli Orazero a metà anni ’80.

Si sciolsero nel 1997. In seguito, Wilko Zanni collaborò come chitarrista con diversi gruppi, per iniziare poi una propria carriera come solista. Romano Ferretti (“Romi”) si è ritirato dalle scene musicali e ha aperto uno studio come architetto; vive e lavora a Miami dove ha aperto una società di design, la Bassline Design Inc. Lorenzo Lunati (“Lor”) è diventato scultore, continuando anche a suonare la batteria in alcune collaborazioni (ha suonato anche con Francesco Renga nel suo album d’esordio, nel 2000).

Nel 2007, ad insaputa l’uno dell’altro, Wilko e Romi aprono una pagina sul portale Myspace per mettere in rete materiale audio e video dei Rats. Sull’onda dell’entusiasmo dei fans che navigano sulle loro pagine Myspace, Wilko, Romi e Lor si rimettono in contatto, ed il 24 Ottobre 2007 si ritrovano al People di San Damaso per la prima prova insieme dopo 10 anni.

Una rinascita partita nel 2008 con lo scopo di togliere la polvere ai vecchi cavalli di battaglia, un concerto indimenticabile al Vox di Nonantola (MO) che sfiora il SOLD OUT, la voglia di fare concerti ancora e ancora toccando quasi tutte le regioni d’Italia, l’EP “Metafisico Equivoco” e finalmente, dopo 18 anni, tornano sul mercato discografico con un nuovo bellissimo, ispirato, fresco e potente album: “Siete in attesa di essere collegati con l’inferno desiderato”.

Anticipato dal singolo “Tieniti Forte” che mette in chiaro quali siano gli ascolti attuali della band (Foo Fighters, Black Stone Cherry) e quali le loro radici (La classe dei Led Zeppelin e l’irruenza dei Sex Pistols). Al trio originale (Wilko Zanni, Lor Lunati e Romi Ferretti) si è aggiunto, in qualità di co-produttore e chitarrista, Johnatan Gasparini, collante ormai indispensabile nell’economia del Rats sound.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...