08/11/17

ALMANAC – PARLANO DEL MATERIALE BONUS!

Gli ALMANAC – la nuova band di Victor Smolski (ex-RAGE) – uscirà con il secondo album intitolato “Kingslayer” il 24 Novembre 2017 su Nuclear Blast. La prima edizione limitata dell’album includerà anche un bonus live DVD, che presenta il loro show al Masters Of Rock Festival di quest’anno. Al festival, la band ha suonato due nuove tracce live, ‘Losing My Mind’ e ‘Children Of The Sacred Path’. 

Dopo aver recentemente svelato l’album trailer, il video del primo singolo ‘Losing My Mind’ e il live video di ‘Children Of The Sacred Path’, oggi è finalmente arrivato il momento del quarto trailer, nel quale la band parla del materiale bonus!


“Kingslayer” – Track Listing:
01. Regicide
02. Children Of The Sacred Path
03. Guilty As Charged
04. Hail To The King
05. Losing My Mind
06. Kingslayer
07. Kingdom Of The Blind
08. Headstrong
09. Last Farewell
10. Red Flag
Bonus-DVD
Video clips:
01. Losing My Mind
02. Self-Blinded Eyes
03. Self-Blinded Eyes (Making Of)

Live at “Masters of Rock 2017”:
04. Self-Blinded Eyes
05. No More Shadows
06. Children Of The Sacred Path

Live at “Aria Fest”:
07. Medley

Documentation:
08. Studio report “Kingslayer”

Pre-ordina subito “Kingslayer”: http://nblast.de/AlmanacKingslayer

Pre-ordina “Kingslayer” in digitale e ricevi subito ‘Losing My Mind’ :
Guarda anche:

‘Losing My Mind’ (Official Video): https://youtu.be/MkH2FdVOg-Y
‘Children Of The Sacred Path’ (Official Live Video): https://www.youtube.com/watch?v=9rUFEvaRU2I
Trailer #3 – new band members: https://youtu.be/Y8z60uD5BCk

“Kingslayer” è stato registrato con il produttore Andreas Herr ai HeyDay Studios a Wuppertal, Germania. L’artwork della cover è stato ancora una volta seguito dall’artista ungherese Gyula Havancsák (ACCEPT, DESTRUCTION a.o.).

“Il nostro secondo obiettivo è stato raggiunto” rivela il chitarrista Victor Smolski e spiega che ““Kingslayer” è il logico seguito di “Tsar”, ma più compatto, pesante e veloce. Durante le registrazioni abbiamo comunque potuto continuare a suonare. La band è diventata più affiatata e in armonia, si può percepire questa energia nelle nuove tracce. Abbiamo impiegato molto tempo e dato il massimo. “Kingslayer” è un album metal con un vivace sound power!”. 


Maggiori info:

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...