VUOI INSERIRE IL TUO BANNER QUI? VUOI PUBBLICIZZARTI? ALLORA SCRIVI A: heavymetalmaniac1@libero.it

mercoledì 23 maggio 2018

XXIV AGGLUTINATION METAL FESTIVAL – Completato il bill del Festival

Sono stati appena confermati i gruppi che completeranno la ventiquattresima edizione de l’Agglutination Metal Festival. Dopo lo show esclusivo dei Death SS, dell’ “Exclusive Old School Set” dei Pestilence e del ritorno di Necrodeath e Folkstone, è quindi giunto il tempo di aumentare il numero di frecce a disposizione dell’ormai storico festival lucano. 
Il primo gruppo chiamato a completare la line-up sono i Circle Of Witches, dalla Campania: nati nel 2004 come gruppo stoner, col passare degli anni la formazione ha appesantito il proprio sound arrivando a un Heavy Metal con pesanti tinte Doom da molti accostato a Judas Priest, Candlemass e Gran Magus. Dopo numerosi concerti in Italia e nel resto dell’Europa fino in Russia, i Circle Of Witches sono arrivati al terzo full album dal titolo “Natural Born Sinners”, pronto per la pubblicazione: il nuovo lavoro della formazione campana è un vero e proprio inno alla rivoluzione e alla ribellione, composto da ben brani tracce nel nome di Lucifero, Anton Lavey, Spartacus e Giordano Bruno. Uno dei brani che faranno parte del lavoro, da titolo di “Tongue Of Misery”, è disponibile al seguente link YouTube: 

La seconda formazione annunciata sono i Witchunter, Heavy Metal band tricolore fondata nel 2007, e che oggi rappresentano una solida realtà nel panorama metal underground da oltre dieci anni. Profondamente influenzati dalla N.W.O.B.H.M. oltre che dall’ondata Heavy-Speed Metal europea, la band propone ormai performance incendiarie, “In The Best Tradition” e senza compromessi, che hanno costantemente ricevuto lodi da metalheads italiani ed europei. Tornati “a caccia” nel 2016 con il loro ultimo album “Back On The Hunt”, i Witchunter sono pronti a svelare in esclusiva all'Agglutination Metal Festival stralci tratti dal nuovo split con i tedeschi Blackevil, intitolato "Witchevil Attack!", che uscirà nei prossimi mesi, come il predecessore, sempre per l’italiana Blasphemous Art Records. 

Uno Show dove l’Heavy Metal più puro sarà il protagonista assoluto tra alti volumi, pelle, borchie 
ed una fortissima atmosfera anni ’80. HELL FOR LEATHER!!! La terza ed ultima band annunciata sono i black metallers pugliesi Ad Noctem Funeriis. Attiva già dal 2002, la band pugliese è riuscita ad attirare su di se una notevole attenzione grazie alla notevole presenza scenica in grado di mettere in risalto i propri brani di stampo scandinavo ora dal feeling estremamente veloce e cruento, ora dal piglio cadenzato e lugubre, senza dimenticare alcuni brani di puro stampo svedese dove di certo non manca alcun accenno di melodia . La band è prossima al nuovo album che seguirà l’acclamato “Satan's March Black Metal”, full lenght composto da 8 brani uscito per la casa discografica ucraina 
Vacula Production e “Italian Black Metal Assault”, lo split album con Catechon e Infernal Angels rilasciato lo scorso anno. A fare da apripista per la manifestazione ci saranno gli “Ethereal Aural Doomsters” (per loro stessa definizione) Rome In Monochrome, band vincitrice del Take Off Contest 
ufficiale che si è tenuto nello scorso weekend, in data sabato 19 maggio, presso Al Pipistrello Pub 
di Potenza. 

L’appuntamento con l’edizione numero 24 dell’Agglutination Metal Festival è fissato al 19 agosto 2018 come da tradizione presso Chiaromonte , in provincia di Potenza, Basilicata. 
Per contatti ed informazioni relativi ad entrambi gli eventi è sufficiente consultare i link sottostanti. 
Pagina Facebook Ufficiale Agglutination: 

Sito Web Ufficiale 
Agglutination: 

Nessun commento:

Posta un commento