AENIMUS – parlano dell’ispirazione e delle tematiche liriche di "Dreamcatcher"


Pronta a riversare sul mondo il proprio arsenale di abilità tecniche, la band della Bay Area AENIMUS annuncia con orgoglio che il disco “Dreamcatcher” uscirà il 22 febbraio 2019 su Nuclear Blast Records.

Oggi i chitarristi Sean Swafford e Jordan Rush parlano dell’ispirazione e delle tematiche liriche di “Dreamcatcher”.


La scorsa settimana la band ha pubblicato il video del primo singolo 'Before The Eons'.


Il frontman Alex Green commenta: “Siamo felici di annunciare che il nuovo album, ‘Dreamcatcher’, uscirà in tutto il mondo il 22 febbraio 2019 su Nuclear Blast Records. I pre-ordini sono attivi sullo store Nuclear Blast. Per festeggiare l’uscita vi presentiamo il nuovo video della canzone ‘Before The Eons’”.

I pre-ordini di “Dreamcatcher” sono attivi: nuclearblast.com/aenimus-dreamcatcher

“Dreamcatcher” è un concept album che prende ispirazione dalle storie e dai film dell’orrore, come It, The Shining, Hannibal Lecter e The Dead Zone. L’album è stato registrato dalla band, mentre del mixaggio e della masterizzazione si è occupato Jamie King (BTBAM, THECONTORTIONIST). Il disco vede la partecipazione in qualità di ospiti di Mike Semesky (INTERVALS, THE HAARP MACHINE), Jamie Hanks (I DECLARE WAR), Brian James (FALLUJAH) Sims Cashion e Leonardo Guzman.

“Dreamcatcher” sarà disponibile in CD, LP e digitale. La track list è la seguente:
1. Before the Eons
2. Eternal
3. The Ritual
4. My Becoming
5. The Dark Triad
6. Between Iron and Silver 
7. The Overlook
8. Caretaker
9. Second Sight
10. Day Zero
11. Dreamcatcher



Nessun commento