SEPTICFLESH – un’esibizione storica sold out al The Metropolitan Theater di Mexico City!


Lo scorso sabato il gruppo greco symphonic death metal SEPTICFLESH ha offerto un’esibizione storica, registrando il tutto esaurito, al Metropolitan Theater di Mexico City. Quella serata indimenticabile, chiamata “INFERNUS SINFONICA MMXIX", è stata la produzione più grande mai ospitata dal locale e ha visto esibirsi sul palco insieme alla band oltre 130 musicisti appartenenti a Symphonic Orchestra e National University Of Mexico Children's and Youth Choir. Chi non ha avuto la fortuna di essere uno dei 3.200 spettatori, potrà comunque godersi l’evento attraverso un DVD di prossima uscita. 

Il mese prossimo la band si imbarcherà in un tour europeo con i death metaller brasiliani KRISIUN e gli svedesi DIABOLICAL. Il “Codex Omega” European Tour farà tappa anche in Italia con quattro date.

SEPTICFLESH:
“Codex Omega” European Tour
con KRISIUN, DIABOLICAL, XAON
08.03. D Essen - Turock
09.03. NL Arnhem - Willemeen
10.03. B Bruges - Het Entrepot
12.03. F Paris - La Machine du Moulin Rouge
13.03. F Bordeaux - Rock School Barbey
14.03. E Madrid - Sala Caracol
15.03. P Porto - Hard Club
16.03. P Lisbon- Lisboa ao Vivo
17.03. E Murcia - Garaje Beat Club
19.03. E Barcelona - Razzmatazz 2
20.03. E Zaragoza - Centro Cívico Delicias
21.03. F Lyon - Ninkasi Kao
22.03. CH Monthey - Pont Rouge
23.03. I Erba - Rock Centrale
24.03. I Bologna - Alchemica Music Club
26.03. I Brunico - UFO Club
27.03. SLO Ljubljana - Orto Bar
28.03. I San Donà di Piave - Revolver Club
29.03. SRB Belgrade - Dom Omladine
30.03. BG Sofia - Mixtape 5
con KRISIUN, DIABOLICAL, SCIENCE OF DISORDER
31.03. RO Bucharest - Quantic Club
02.04. H Budapest - Dürer Kert
03.04. SK Kosice - Collosseum
04.04. CZ Prague - Futurum Music Bar
05.04. A Vienna - Szene
06.04. PL Poznan - u Bazyla
07.04. PL Warsaw - Proxima
con KRISIUN, DIABOLICAL, DEADSHAPE FIGURE
09.04. LV Vilnius - Vakaris
10.04. LT Riga - Melnā Piektdiena
11.04. EST Tallinn - Rockclub Tapper
12.04. FIN Helsinki - Nosturi
con KRISIUN, DEADSHAPE FIGURE, DEHUMANISE
13.04. FIN Oulu - Hevimesta
14.04. FIN Tampere - Klubi
con KRISIUN, INCITE, DEHUMANISE
16.04. S Stockholm - Klubben
17.04. S Gothenburg - Sticky Fingers
con KRISIUN, INCITE, WHEN REASONS COLLAPSE
18.04. DK Aarhus - VoxHall
19.04. DK Copenhagen - Pumpehuset
20.04. NL Amstelveen - P60
21.04. D Berlin - Lido
23.04. D Munich - Backstage
24.04. CH Pratteln - Z7
25.04. D Jena - F-Haus
26.04. D Münster - Sputnikhalle
27.04. F Pagney-derrière-Barine - Chez Paulette
28.04. D Ludwigsburg - Rockfabrik

Il gruppo parteciperà anche ai seguenti festival:
31.05. - 02.06. CZ Pilsen - Metalfest Open Air
19. - 22.06. FIN Nummijärvi - Nummirock
11. - 13.07. D Neukirchen-Vluyn - Dong Open Air
01. - 03.08. D Wacken - Wacken Open Air *SOLD OUT*

La miscela unica di arrangiamenti sinfonici, elementi d’avanguardia, atmosfera e metal estremo ha attirato legioni di fan, fin dagli anni ’90. La serie di moderni album ormai classici come “Sumerian Daemons” (2002), “Communion” (2008), “The Great Mass” (2011), “Titan” (2014) e “Codex Omega” (2017) mostra come siano inarrestabili dal punto di vista creativo.
L’ultimo album dei SEPTICFLESH “Codex Omega” è il primo con l’ex DECAPITATED Kerim “Krimh” Lechner alla batteria. Mesi di duro lavoro e sperimentazioni hanno portato a un disco composto da dieci brani di oscura estasi sonora. Dal punto di vista lirico e musicale, “Codex Omega” è il lavoro più infernale mai prodotto dai SEPTICFLESH finora. L’album è stato prodotto dall’acclamato produttore Jens Bogren (OPETH, AMON AMARTH, KREATOR). Oltre alla parte orchestrale, interpretata ancora una volta dall’orchestra Filarmonica di Praga, la band ha utilizzato strumenti tradizionali come l’Oud e il Duduk e una chitarra elettro-acustica a dodici corde, contribuendo così a creare un’atmosfera mistica in queste composizioni. Come sempre “Codex Omega” è dominato da implacabili riff death e melodie tenui, marchi di fabbrica dei SEPTICFLESH.

SEPTICFLESH sono:
Seth (brutal vocals, basso)
Christos Antoniou (chitarra, orchestrazioni)
Sotiris V. (chitarre, clean vocals)
Kerim “Krimh” Lechner (batteria)

Nessun commento