12/11/11

Paraxite “Speed Demo-N”

Demo, Self-released, 2011
Genere: Thrash/Speed Metal

Arrivano da Rivolta d’Adda (CR) questi giovani thrashers, e lo fanno con quattro tracce senza compromessi, un thrash/speed/HC che puzza di anni Ottanta da paura e che chiama in causa gente come primi Nuclear Assault, Overkill, DRI, Exciter o Laaz Rockit.
Per essere il loro primo prodotto discografico la band se l’è cavata piuttosto bene, dando in pasto ai nostri timpani un lavoro che, a discapito di una originalità (volutamente) non presente e di una tecnica nella norma, ha però il pregio di risultare divertente e trascinante.

L’apertura è affidata alla granitica “Brain Surgery”, classico esempio di thrash veloce e incazzato, con un basso che ricorda quello del buon Lilker dei tempi d’oro. La voce di Andrea “Andy Vyper” Lobbia è sguaiata e rozza e ben si sposa sul tessuto grezzo dei Nostri. Buona anche la seguente “Fail Of The System”, che si snoda su ritmi meno vertiginosi. Buoni i cori che la band usa qua e là, anche questi in pieno stile Eighties. Mitico l’inizio della terza traccia “Headshot Killing”, con una campionatura presa da qualche film poliziesco (immagino) all’italiana con Tomas Milian, che presto lascia spazio alla solita veemenza della band. Chiude questo demo “Cannibal Aggression”, altro buon pezzo che riprende quanto detto finora senza aggiungere nulla di particolarmente diverso.

In definitiva questo “Speed Demo-N” è un buon biglietto da visita per una band che non mancherà di far breccia nei cuori dei vecchi nostalgici del thrash d’annata, quello però imbastardito con lo speed e l’hard core, più di scuola newyorkese che Bay Area.
Il rischio di rimanere ancorati a stilemi battuti e ribattuti da molte band, sia nell’epoca d’oro del genere, che nel recente revival di certe sonorità è presente, ma secondo me questi ragazzi se sapranno aggiungere un po’ di personalità al loro sound potrebbero dare buone sorprese, così come intravedo anche ampi margini di miglioramento dal punto di vista sia compositivo che tecnico. “Speed Demo-N” è un prodotto ancora un po’ acerbo, ma calcolando che è la loro prima prova direi che i pregi hanno superato di gran lunga i difetti e che nel giro di breve tempo i ParaXite limeranno queste piccole pecche e saranno competitivi al 100%. 
Avanti così, le premesse lasciano decisamente ben sperare!

Recensione a cura di: Kosmos Reversum
Voto: 68/100

Tracklist:
1. Brain Surgery
2. Fail of the System
3. Headshot Killing
4. Cannibal Aggression

http://www.facebook.com/paraxitethrashmetal?sk=app_2405167945
http://www.reverbnation.com/paraxite

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...