10/05/12

Profanatica “Sickened By Holy Host”

Full Length, Hells Headbangers Records, 2012
Genere: Black Metal

Prima di iniziare bisogna fare un po’ di chiarezza su questo CD degli americani Profanatica, non trattasi del loro nuovo full lenght, bensì di un Ep con 5 nuove canzoni e due vecchie tracce ri-registrate, tutto questo è uscito in versione doppio vinile e le due parti sono state registrate da due differenti line-up in posti diversi; c’è anche altro materiale ripescato dai loro vecchi lavori (se non ho capito male) riproposto in un medley.
Poi abbiamo anche la versione in CD che insieme a “Sickned By The Host” include anche “The Grand masters Session” uscito solamente in versione 12”. 

Le differenze sostanziali tra le parti sta solamente nella registrazione, la prima più pulita e la seconda più datata e grezza. Comunque in questa confusione totale (tutta questa storia mi ha tramortito) e non capendo il motivo di tale scelta, quello che importa veramente per me è la musica di questi bastardi assassini, che ormai suonano da circa due decadi, ossia un truculento e blasfemo Black Metal senza compromessi ed assetato del sangue di Cristo. Sarebbe inutile fare distinzioni tra le canzoni e cercare di recensirle separatamente, perché in tutto questo fottuto CD si respira un’aria funerea e anche la puzza di zolfo stantio, quindi se siete accaniti seguaci di tutto ciò che è marcio, dissacratorio, vi trovate nel posto giusto anche se siete in pericolo. 

Nelle canzoni dei Profanatica si trovano atmosfere infernali, chitarre taglienti con riffs incandescenti, un drumming ossessivo e veloce, delle vocals da gola squarciata ed ancora dolorante, tutto suonato in maniera old school ed evitando approcci smielati, a parte il sound barbaro del Black ci sono anche spunti Thrash Metal (sempre vecchio stampo). Un altra nota di merito voglio darla alle grafiche, non posso negare che vorrei tanto una t-shirt rappresentante l’art-work del disco. 
Non serve sprecare altre parole, preparatevi ad annegare in una pozza di pece nera e densa! 
Uomo avvisato, mezzo salvato…


Recensione a cura di: chrisplakkaggiohc
VOTO: 70/100


Tracklist: 
1. Side A: As Tears of Blood Stain the Altar of Christ 04:02
2. Jehovah Fading 02:01
3. Holy Trinity Done 03:29
4. Side B: Sickened by Holy Host 03:27
5. God Blessed Them 02:48
6. Your Crucifixion Your Death 00:40
7. Adorn His Crown With Maggots 02:23
8. Side C: Intro (Wisdom) / As Tears of Blood... 04:06
9. Jehovah Fading 02:08
10. Sickened by Holy Host 03:33
11. Side D: Your Crucifixion Your Death 00:41
12. God Blessed Them 02:36
13. Holy Trinity Done 06:29

DURATA TOTALE: 38:23


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...