VUOI INSERIRE IL TUO BANNER QUI? OLTRE 20.000 VISITE SINGOLE MENSILI TI ATTENDONO! SCRIVI A: hmmzine@libero.it

03/02/15

MERCILESS ATTACK - Back To Violence


Full-length, EBM Records 
(2014)

Uscito alla fine del 2014, questo “Back To Violence”, rappresenta il primo full-length dei thrashers veneti Merciless Attack. Il loro sound è puro thrash metal sparato a velocità sostenute, che ha il grande pregio di non ripercorrere in maniera scolastica la solita lezione dei mostri sacri della Bay Area, ma incorpora anche tanti spunti che rimandano a bands seminali come primi Kreator, Sepultura e, volendo, Celtic Frost, soprattutto per quel concerne il suono di chitarra. Direi in sostanza che la loro proposta musicale è un ideale punto di incontro delle caratteristiche di queste tre bands, ma anche gli Slayer devono essere stati una grossa ispirazione per i Nostri (come per altri milioni di musicisti).

Si parte a razzo con “Thrashing ‘Til Death”, e si continua col pedale dell’acceleratore schiacciato al massimo, fino ad arrivare alla ottima “Addicted To Speed”, con un riff portante molto simile a quello di “Tormentor” dei Kreator. Già a questo punto possiamo fare delle constatazioni abbastanza compiute; i Merciless Attack non amano troppi virtuosismi, non amano andare per il sottile, non amano girare troppo intorno alle cose. Il loro è un sound frutto della rabbia e dell’impeto più genuini. La batteria colpisce semplice e dura, così come i riff di chitarra, mai troppo contorti ma molto efficaci, fino ad arrivare alla voce di Punzo, urlata e bastarda. Altro episodio degno di nota è “Leatherface”, manifesto di un certo modo di intendere il thrash, ovvero dove la brutalità la fa da padrona! E’un vero spasso trovarsi davanti, nel 2015, a dischi come questo, perché ormai la tendenza è quella di fare dischi thrash che sanno di plastica, troppo artefatti, levigati e derivativi. 
Se è pur vero che nemmeno questi ragazzi inventano nulla di nuovo, è anche vero che la loro attitudine “no-compromise” non si trova in molte altre uscite di questo tipo.

Chiude “Merciless Attack”, altra bandiera di puro thrash distillato e sanzione definitiva degli intenti di questi fabbri della musica. Insomma, tutto è studiato per colpire duro; in questo “Back To Violence” non troverete assoli melodici e troppe variazioni, ma solo tanta sana violenza…D’altronde con un titolo del genere ci si poteva aspettare molto di diverso? Vedremo comunque se in futuro questi ragazzi percorreranno ancora questa strada o arricchiranno un po’ di più il loro sound con qualche variante in più. Per ora direi che c’è da accontentarsi e da spaccarsi il collo a sufficienza.

Recensione a cura di: Sergio Vinci “Kosmos Reversum” 
VOTO: 70/100

Tracklist: 
1. Thrashing 'Til Death 04:16 
2. Spanking Command 03:09 
3. Escape from New York 03:00 
4. Addicted to Speed 02:29 
5. Leatherface 04:17 
6. The Island of the Dead 02:49 
7. Roadrage 03:59 
8. The Toxic Avenger 04:50 
9. Merciless Attack 04:07

DURATA TOTALE: 32:56 

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...