11/01/12

Slaughter Denial "Treachery"

Full-length, Crash & Burn Records, 2011
Genere: Groove/Thrash/Death Metal

Seconda release per questa band romana, rivelatasi come una delle migliori sorprese nell'ambito del genere Death/Thrash Metal dello scorso anno. Se con il precedente Eyes of Madness la band riusciva a mantenere in forma più equilibrata la miscela tra i due generi di base, con Treachery si nota una decisa sterzata verso sonorità più inerenti al Death.
Oserei dire che in alcuni momenti, ha avuto l'occasione di sconfinare verso lidi tipici del Doom, creando una miscela di suoni ancora più esplosiva e personale che in precedenza.

Nelle nove tracce contenute nell'album è assai difficile, direi improbabile, riscontrare qualche parvenza melodica, i suoni sono pesanti, rapidi i cambi di tempo, ed è proprio nelle parti più veloci che troviamo una perfetta combinazioni tra le sonorità Thrash e Death, mentre le parti rallentate rimangono legate a quelle più tipiche dell'ortodossia Death e, come già accennato in precedenza, con un vago sconfinamento nel Doom; ma una cosa che mi è piaciuta in modo particolare è l'alternanza tra le parti in scream e quelle in growl, bravissimo Fabrizio...bravissimi tutti, un buon disco , non c'è dubbio.

L'album è confezionato alla perfezione, ottima l'esecuzione, ottima la produzione, ognuna delle nove canzoni  risplende di luce propria, non ne citerei nessuna in particolare, sono tutte di “piacevole” ascolto e, soprattutto, è un disco italiano...scusate se son di parte.

Recensione a cura di : She-Devil
Voto : 80/100


Tracklist:
1.Ruthless Throwback 04:41
2.Milwaukee Cannibal 03:46 
3.Strategy Of Tension 03:20 
4.Illusion Of Doubles 04:09 
5.Reedemer Butcher 04:50 
6.Treachery 04:49 
7.Chilling Abduction 04:12 
8.Psychopathic 04:31 
9.Mind Diverted 04:43 
 
DURATA TOTALE: 39:01


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...