Vuoi qui il tuo annuncio? Scrivi a: hmmzine@libero.it

DYLAN DOG #404 - "Anna Per Sempre" (Recensione)


ANNA PER SEMPRE N° 404, Maggio 2020 
Copertina: Gigi Cavenago
Soggetto e sceneggiatura: Roberto Recchioni 
Disegni: Sergio Gerasi

Attenzione: Contiene Spoiler

Dylan non sta attraversando un buon periodo. Dopo essere stato il custode del cimitero di Undead, si imbatte nella sua nuova professione: indagatore dell’incubo. Ha un matrimonio finito male alle spalle e non gli basta l’affetto di suo padre per trovare un nuovo equilibrio. E’ marcio, è un maledetto alcolizzato e gli incubi li crea invece di sconfiggerli.

In questa storia lui e la misteriosa Anna Never si sognano e nel sogno si uccidono a vicenda. Si incontrano per caso e si amano, ma Dylan finirà per rovinare tutto. Il demone dell’alcool lo domina e la sua inerzia distruggerà l’amore di Anna e arriverà quasi a distruggere se stesso…
Ma chi è Anna? Perché è venuta da lui? Scopre che non è l’amore, ma la malattia…la sua malattia, l’alcolismo. Anna Never non è altro che un’illusione d’amore di un’altra vita e che sotto le spoglie di un’attrice distratta, nasconde Lei…Mater Morbi.

Solo accettandola come parte di se stesso la può dominare con la mente e con il corpo. Dylan guarisce dalle nuove ferite e decide di farsi aiutare, vuole disintossicarsi. Ma solo dopo un’ultima pinta con suo padre, il sovrintendente Bloch. Sarà l’ultima? I frutti della sceneggiatura a due “sole” mani per la continuity del ciclo 666 continuano a vedersi. Tutto fila liscio come l’olio tra un episodio e l’altro. Ad inizio lettura si sa già cosa aspettarsi, ma ogni volta si rimane spiazzati e favorevolmente colpiti sull’evoluzione dei personaggi, ormai mitici e di vecchissima data, animati da questo rivoluzionario reboot. C’è spazio anche per un’anticipazione(si perché è molto più che un’ipotesi) di un prossimo team–up con un certo collega di Liverpool.

Sempre delizioso il mix Dylan Dog/Dellamorte Dellamore che è presente il questo ciclo. Vedere sulla scrivania di Dylan teschio e galeone è un vero piacere. Gnaghi ha ancora Valentina, la figlia del sindaco, nella testa. Le trenta pagine “mute” che raccontano la storia d’amore e d’odio con Anna (sarebbe meglio dire con la bottiglia?) rimarranno nella storia. Memorabili anche i disegni “selvaggi” di Gerasi. Pontrelli ci da un assaggio del prossimo episodio. Amore, sesso, sangue, malattia, solitudine e….uccisori. Un viaggio cupo ma troppo bello.

Recensione a cura di Pietro Todini
NOTA: Questa recensione è apparsa in origine sul gruppo Facebook "Dylan Dog FORUM CLAN"

1 commento:

  1. Online roulette games are digital variations of stay roulette, the place outcomes are calculated utilizing secure Random Number Generator expertise. You get to play whenever you like and go away the SM카지노 table when you’re ready. There’s no waiting round for winning players to be awarded chips, either. Here are our prime 5 causes to play online roulette over land-based games. At Gambling.com, we only suggest one hundred pc authorized online casinos providing actual cash games. With our prime picks, you'll be able to|you presumably can} get pleasure from protected banking and the most effective security.

    RispondiElimina