01/08/10

Necrophobic "The Nocturnal Silence"

Full-length, Black Mark Production, 1993
Genere: Death Metal
 
Era il 1993 quando un gruppo di ragazzotti svedesi, seguendo la scia delle altre band della loro nazione in primis Dismember e Entombed davano alla luce il loro primo full lenght.
 “The Nocturnal Silente” dei Necrophobic è uno di quegli album troppo sottovalutati, forse perché uscito in concomitanza con capolavori del calibro di “Indecent And Obscene” dei già citati Dismember, o di “Wolverine Blues” degli Entombed, ma che senza ombra di dubbio avrebbe meritato di essere inserito nel gotha degli album death metal che hanno aperto la via a moltissime altre band. 
“The Nocturnal Silente” è uno dei primi manifesti di Death Metal made in Sweden, quindi di black non ha assolutamente nulla, ma un gioiello di questo calibro merita parole di elogio da tutti gli amanti del metal estremo in generale. Dicevamo dunque che quest’album è un inno al Death Metal di matrice europea, svedese in particolare, dove le melodie oscure e morbose giocano un ruolo fondamentale nel sound dei nostri, ma dove trova anche spazio una certa vena Heavy Metal che si riflette prevalentemente nei solo di chitarra, la velocità non è mai elevatissima, anzi il famoso “TUPA TUPA” che ha reso famoso il suono dei Dismember la fa da padrona, coadiuvato dalle chitarre sempre ispiratissime e monolitiche.

Tutte le song presenti su questo cd sono degne di nota e tutte si attestano su livelli di eccellenza, ma se proprio devo citarne una dico la grandiosa e deflagrante “Awakening...”, canzone che apre questo cd come meglio non si poteva. Anche la produzione, contando che eravamo nel 1993 è ottima, con dei suoni nitidi e potentissimi che amplificano ancor di più la potenza dei brani presenti. Forse quest’album e questa band avrebbero meritato molto di più, certamente avrebbero dovuto figurare al fianco delle band che hanno scritto la storia del genere. Comunque non è mai troppo tardi per rimediare e quindi esorto tutti coloro che non lo hanno fatto di ascoltare questa perla e magari, di acquistarla. Death Metal Is Here.

Recensione a cura di: XeS666
Voto: 90/100

Tracklist:
1. Awakening... 04:25
2. Before The Dawn 04:22
3. Unholy Prophecies 05:42
4. The Nocturnal Silence 05:13
5. Inborn Evil 04:54
6. The Ancients Gate 05:31
7. Sacrificial Rites 04:52
8. Father Of Creation 06:02
9. Where Sinners Burn 04:11

Total playing time 45:12

http://www.necrophobic.net/
http://www.myspace.com/necrophobic

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...