15/11/09

Austere "Withering Illusions and Desolation"


Full-length, Winterreich Records/GoatowaRex, 2007
Genere: Black Metal


L'esordio degli australiani Austere è qualcosa che colpisce subito, sia positivamente che in maniera negativa. Infatti, la prima frase che potrebbe balzare in testa all’ascoltatore è: "veramente degli ottimi pezzi; peccato che l'abbiano registrato in presa diretta da uno scantinato".

Per l'appunto, la produzione è qualcosa di indecente che darebbe fastidio anche a colui che cerca le sonorità più grezze e sporche nel mondo del black metal e questo, purtroppo, non è un fattore trascurabile e quindi andrà sicuramente ad incidere pesantemente, a mio modesto parere, sulla valutazione complessiva di quest’opera da parte di molti suoi potenziali ascoltatori.
Nonostante ciò, io reputo questo disco un ottimo lavoro depressive black metal, che a livello compositivo non fa una sola piega.

Le prime quattro tracce sono ottime e scorrono piacevolmente senza annoiare minimamente. Già dai primi riff dell’opener “Unending night” si capisce che ci si sta cimentando nell’ascolto di un disco assolutamente senza speranza in grado di trasportare lontano, attraverso orizzonti di sofferenze infinite e abissali. Le parti vocali sono crude e molto coinvolgenti, anche se molti potranno pensare che siano un po’ troppo esasperate. Per tutta la durata del full-lenght si ha, comunque, la sensazione di vivere la desolazione descritta tra le note. L'ultima traccia, "Coma", è strumentale e dura circa 18 minuti riproponendo la stessa manciata di accordi per tutto lungo tutta la sua durata, evocando uno stato di monotona malinconia come ciliegina sulla torta, e lasciando l'ascoltatore in un godibile stato di trance. Infine, il lavoro è abbellito da una sognante cover che rispecchia pienamente i suoi contenuti.

Per concludere, raccomando questo "Withering Illusions and Desolation" solo agli amanti del depressive black metal e spero al più presto in una riedizione con un suono leggermente migliorato, perchè le idee all'interno ci sono e sono parecchio buone ed è un vero peccato rovinarle per così poco.

The Wolf Caged
Voto: 75/100


Tracklist:
1. Unending Night
2. ...Memories
3. The Dawn Remains Silent
4. Withering Illusions And Desolation
5. Coma

http://www.myspace.com/bandaustere

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...