08/12/09

Lutemkrat "The Last Survivor"



Full-length, Bleak Art Records, 2007
Genere: Black Metal


I Lutemkrat sono sono una one man band brasiliana, e un tempo sapere questo sarebbe bastato a molti per passare direttamente oltre, verso altri ascolti.
Oggi per fortuna non è più così, e non ci si fanno troppi problemi nel ricercare realtà valide provenienti dai paesi più disparati; e del resto, il Brasile qualche nome importante l'ha già tirato fuori a suo tempo...

In ogni caso il marchio Lutemkrat è una novità, così come il primo full prodotto sotto questo monicker, "The Last Survivor".
L'atmosfera che si respira è quella tipica delle produzioni norvegesi, magari con un pizzico di attenzione in più alla melodia, ma sempre in un contesto classicamente black metal, funzionale perlopiù alla creazione di scenari maliconici e vagamente epici.
Per certi versi questo cd - uscito da poco per merito della canadese Bleak Art Records - non presenta nulla che lo faccia spiccare nel marasma di novità in campo "nero": produzione discreta per il genere, song abbastanza lunghe con diversi richiami acustici... anche il buon vecchio lupo in copertina, mentre affronta la più classica delle tempeste di neve, sembra confermarci che si tratta - in fondo - di un disco che probabilmente già abbiamo.

Ma a ben guardare, "The Last Survivor" ha una marcia in più: i luoghi comuni del genere sono rivisitati con inusuale freschezza, e la materia ben nota del black metal di matrice nordica viene rimaneggiata sapientemente: odio, gelo, il richiamo della natura e gli echi del passato non trovano nuovo spessore nei testi (questi sì, alquanto stereotipati), ma nella costruzione di brani vincenti nella loro semplicità. Un altro punto a favore è certamente la prova vocale del mastermind di tutto il progetto, Wolf Lutemkrat, ben coadiuvato da un effetto eco moderato ma ben scelto.

In conclusione: un ascolto certamente gregario rispetto ai grandi nomi, questo "The Last Survivor", ma anche capace di farsi apprezzare da chi ricerca del puro, incontaminato e semplice black metal fatto come si deve.

Burning Stronghold
Voto:65/100


Tracklist:
1. Intro: Arising
2. Silent Death
3. The Last Survivor
4. Vengeance
5. Awaiting The Final Breath
6. Journey Through Inner Landscapes
7. Grieving Over The Dead
8. Outro: Surviving

http://www.myspace.com/lutemkrat
http://www.lutemkrat.com/

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...