20/09/10

Tristwood "The Delphic Doctrine"

Full-length, Sound Riot Records, 2006
Genere: Industrial Death/Black Metal

Gli austriaci Tristwood massacrano il nostro udito con una singolare proposta che unisce certo Black Metal caratterizzato da atmosfere apocalittiche e marziali (accostabile a bands come i nostrani Aborym), a sonorità vicine al Death Metal più furente, riuscendo così a donare a quest’opera un’atmosfera malata ed imprevedibile.
L’uso della drum machine, unita anche alle già citate influenze Death Metal che si affacciano di tanto in tanto nel riffing dei Nostri, regala al tutto un’impronta ancora più violenta e chirurgica, non scadendo tuttavia mai nella cacofonia fine a se stessa, grazie ad una produzione molto curata che permette di distinguere ogni strumento in maniera ottimale.

Questo “The Delphic Doctrine” si presenta quindi come un autentico inno alla intransigenza sonora: compatto, spietato, ma anche discretamente originale grazie agli indovinati inserti di synth e tasiere, che fanno da contorno a brani dalla velocità quasi sempre molto sostenuta.
Tutto ciò è chiaro sin dalla opener “The Delphic Doctrine”, un vero fiume in piena, dove su una base ritmica incessante si stagliano riffs vorticosi e taglienti come lame. Stesso discorso con la seguente “Chronos”, arricchita però da rallentamenti molto groovy pronti a stemperarne la sua furia cieca. Da menzionare ancora “Nemesis-The Cyberstorm”, dove sembra di sentire i Morbid Angel in versione cibernetica.

In definitiva, non posso fare altro che consigliare l’acquisto di questo lavoro a tutti coloro che esigono ingenti porzioni di brutalità dalla musica, ma che al tempo stesso potrebbero rimanere anche piacevolmente sorpresi da insolite soluzioni musicali. Intanto aspettiamo un nuovo lavoro, visto che ormai questo "The Delphic Doctrine" risale al 2006.

Recensione a cura di: Kosmos Reversum
Voto: 70/100

Tracklist:
1. Indoctrination (Intro) 01:09
2. The Delphic Doctrine 05:05
3. Chronos 04:36
4. The Call Ov Seth - Invocation Of The God Of Blood And War 05:39
5. Anbeheh 03:13
6. Pandaemonic Paradoxon 03:50
7. Nemesis - The Cyberstorm 04:29
8. Through The Nineth Hall Of Utuk'Ku 05:53
9. Daedae Taengri 04:28
10. Exdoctrination - The Blackest Void (Outro) 03:47

Total playing time 43:09

http://www.myspace.com/tristwood

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...